Vigili urbani 4.0: a Torre del Greco il software per scoprire i furbetti del volante

65

Da 2 a 5 secondi per scoprire se un’auto è rubata, sequestrata o scoperta di assicurazione e revisione: nessuno scampo, insomma, per i furbetti del volante. E’ una delle tante funzioni di Targa System 4.0 Mobile, il nuovo software di telerilevamento in arrivo al comando vigili urbani di Torre del Greco: un piccolo computer portatile con grandi potenzialità, in grado di leggere le targhe dei veicoli in circolazione attraverso una telecamera a raggi infrarossi con visore notturno. “Targa System 4.0 Mobile acquisisce i dati delle targhe e li invia ad un software specifico che memorizza tutti i dati del transito e li invia ai data base del Ministero dell’Interno: in questo modo accede allo schedario dei veicoli rubati, verifica le coperture assicurative e lo stato delle revisioni dei veicoli”. Le informazioni sullo stato dei veicolo fermati dai vigili urbani arriveranno sul tablet utilizzato dalla pattuglia: in un tempo stimato tra i 2 ed i 5 secondi si saprà tutto in diretta. Nel caso di vettura rubata, priva di assicurazione, senza revisione o assoggettata a fermi fiscali Targa System 4.0 Mobile invierà agli agenti un segnale d’allarme sonoro, in modo che la pattuglia possa procedere immediatamente a fermare i veicoli segnalati e ad effettuare i controlli del caso. Il gioiellino dell’informatica costa 8mila euro, è stato già acquistato dal Comune di Torre del Greco e presto sarà in dotazione ai caschi bianchi.