Villacci, un sannita a capo del Consorzio nazionale Energia e sistemi elettrici

63

E’ il professor Domenico Villacci dell’Università del Sannio di Benevento il nuovo direttore (per il triennio 2016-2018) di EnSIEL, il Consorzio nazionale interuniversitario “Energia e Sistemi Elettrici“. La nomina, per acclamazione – secondo quanto reso noto a Benevento – è avvenuta nella riunione del consiglio direttivo nazionale al Lingotto di Torino, a valle della riconferma del consiglio da parte del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Stefania Giannini. “Il Consorzio EnSIEL – Energia e Sistemi Elettrici – rappresenta in Italia – dice il professor Villacci – la più grande organizzazione interuniversitaria ‘no profit’ per gli studi e la ricerca nel settore dell’energia elettrica ed è vigilato dal Ministero italiano dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca ed è partecipato dal Ministero dello Sviluppo Economico“. Ad EnSIEL afferiscono l’Università dell’Aquila, Bologna, Cagliari, Calabria, Cassino e Lazio Meridionale, Catania, Genova, Roma “La Sapienza”, Napoli “Federico II”, Napoli “SUN”, Padova, Palermo, Pavia, Pisa, Salerno, Sannio, e i Politecnici di Milano e Torino. “Tra le principali attività EnSIEL promuove e coordina studi e ricerche con la partecipazione a programmi e progetti di ricerca sia nazionali che internazionali, prepara esperti ricercatori, favorisce la collaborazione tra gli atenei consorziati e tra questi ed Enti di ricerca e industrie sia nazionali che internazionali, si propone come interlocutore scientifico degli Organi di Governo nazionali ed internazionali, fornisce studi multidisciplinari per la pianificazione, la programmazione, la progettazione, la realizzazione, l’utilizzazione e la gestione di impianti per la produzione, il trasporto e l’utilizzazione dell’energia elettrica da fonti tradizionali e rinnovabili“, conclude Villacci.