Villaricca, 2 quintali di esplosivi e fuochi d’artificio in garage: arrestati due pregiudicati

45

Ben 170 chili di ordigni esplosivi e artifici pirotecnici detenuti illegalmente in 3 box auto: 2 persone arrestate e 3 denunciate. Questo il bilancio di un blitz dei carabinieri della stazione di Villaricca, nell’ambito di un servizio di contrasto all’uso e alla vendita di botti illegali disposto dal comando provinciale di Napoli. A finire in manette un 35enne di Villaricca e un 37enne di Qualiano, entrambi già noti alle forze dell’ordine. Durante una perquisizione, i militari hanno rinvenuto 434 ordigni artigianali e 761 fuochi di libera vendita, illecitamente detenuti in tre box auto posti al di sotto di un condominio privato di Villaricca. Un arsenale stoccato in tre piccoli locali sotterranei composto da ‘rendini’, ‘cipolle’, ‘colpi di mortaio’ e ‘batterie di fuochi’.