Vincenzo Argo confermato presidente della Fnp confederale del tabacco

30
in foto Vincenzo Argo

Vincenzo Argo è stato confermato alla presidenza della Federazione Nazionale di Prodotto Tabacco di Confagricoltura. Casertano, 61 anni, agronomo e imprenditore specializzato da oltre 30 anni nella coltivazione di tabacco, Argo riveste attualmente la carica di presidente dell’Organizzazione di Produttori PRO.TAB.
La coltivazione di tabacco è un comparto importante per il settore primario nazionale. Con 30.500 tonnellate all’anno, l’Italia rappresenta il 37% della produzione europea. Complessivamente, gli ettari dedicati sono oltre 10.000, distribuiti tra 1.251 aziende (pari all’8% del totale europeo), con un numero di addetti che raggiunge quota 25.000 se si conta anche la fase della trasformazione. Le Regioni che ospitano i maggiori distretti produttivi sono Campania, Umbria, Toscana, Veneto e Lazio.
Negli ultimi anni le superfici destinate alla tabacchicoltura hanno subito una flessione. Tendenza alla quale bisogna rispondere con un piano di intervento che sostenga un comparto strategico non solo per il settore agricolo. L’alto numero degli operatori economici e delle persone occupate, infatti, sono un fondamentale presidio a tutela delle zone interne, le principali aree vocate.