A Vincenzo Brasiello, presidente di B-Rent, il Premio #vivinapoletano

2007
In foto Vincenzo Brasiello

L’imprenditore napoletano Vincenzo Brasiello, presidente della B-Rent, è il vincitore del Premio speciale Bcc Napoli #vivinapoletano assegnato nell’ambito del premio “Napoli C’è” ideato da Rosario Bianco, patron di Rogiosi editore, la cui XV edizione si svolge stasera 15 luglio, al Bagno Elena. “La B-Rent Società nata nel 2011 – si legge nella motivazione – , è l’azienda italiana di noleggio a breve e lungo termine che ha avuto negli ultimi anni il maggiore exploit commerciale. Partita con un’organizzazione a carattere familiare, conta oggi circa 350 dipendenti, oltre un terzo dei quali partenopei, con più di 20 location a servire i maggiori centri aeroportuali, ferroviari e cittadini. La forza di questa azienda sta nella capacità del proprio presidente di non aver perso l’umanità del sano confronto con i suoi dipendenti e nella voglia di continuare a investire nelle risorse umane e nei talenti di Napoli”. “Questi i motivi – continua Amedeo Manzo, presidente della Bcc Napoli – per i quali quest’anno abbiamo voluto assegnare a questa società il nostro Premio, che nasce proprio per dare un riconoscimento a quegli imprenditori Napoletani che con il loro impegno quotidiano, fanno delle proprie aziende, delle aziende di successo. Imprenditori a cui va il merito di aver dimostrato che l’efficienza non è in antitesi con valori come la legalità, la solidarietà e l’inclusione. Imprenditori capaci di creare posti lavoro per i giovani di Napoli e che contribuiscono a diffondere l’immagine di una napoletanità positiva”.