Vincenzo Capomolla procuratore aggiunto a Catanzaro

142

Vincenzo Capomolla è nominato dal Csm procuratore aggiunto presso la Procura della Repubblica di Catanzaro. Entra così nel team del procuratore capo Nicola Gratteri e affianca gli altri due aggiunti Giovanni Bombardieri e Vincenzo Luberto. Capomolla proviene dalla Dda ed è già stato sostituto procuratore della Repubblica a Crotone, sempre in Calabria. Qualche anno fa è lui il pm che prende in mano l’inchiesta Toghe Lucane chiedendo l’assoluzione per la maggior parte degli indagati in prima istanza dall’allora collega Luigi de Magistris, ora sindaco di Napoli.