Vincenzo Cosenza è il nuovo presidente dei Balneari Cna Campania Nord

36
in foto Vincenzo Cosenza

Vincenzo Cosenza è il nuovo presidente dei Balneari Cna Campania Nord: è stato eletto oggi, venerdì 17 maggio, al termine dell’assemblea che si è svolta a Villa Fondi a Piano di Sorrento. Imprenditore, concessionario demaniale con una struttura a Piano, Cosenza raccoglie l’importante eredità di Vincenzo Santo, oggi presidente di Cna Campania Nord. “Ringrazio Vincenzo e tutta l’organizzazione per la fiducia che mi hanno accordato nell’affidarmi questo delicato incarico – ha evidenziato Cosenza -. So che di fronte a noi abbiamo una sfida difficile, ma so anche di poter contare su un’organizzazione forte che saprà supportarmi nel compito di tutelare il comparto”. Cosenza va subito al nocciolo della questione:  “La gogna mediatica che come concessionari demaniali stiamo subendo nasce dal corto circuito che si è creato tra governo e magistratura – ha sottolineato il neo presidente -, come imprenditori noi non facciamo altro che chiedere regole certe che ci permettano di operare con tranquillità dando quella stabilità anche a tutti quei lavoratori che operano nel comparto. Non abbiamo mai chiesto proroghe delle concessioni né tanto meno siamo stati noi a fissare i costi delle stesse. E’ chiaro che chiediamo dei parametri ai quali attenersi che tengono conto anche di dove è stata rilasciata la concessione. Oggi come comparto paghiamo le scelte di un governo che si limita ad applicare quanto imposto dalla Corte europea senza gestire il processo. Come Balneari Cna ovviamente, non assistiamo in maniera passiva a questa situazione e siamo al lavoro per salvaguardare le imprese e gli importanti investimenti fatti”. “So di lasciare i Balneari in buone mani – ha dichiarato il presidente Santo nell’augurare buon lavoro a Cosenza -, Vincenzo conosce le problematiche del settore, ha l’esperienza e la grinta giusta per affrontarle e per gestire una fase delicata quale quella che stiamo vivendo. La confusione normativa penalizza gli imprenditori che, nonostante tutto, anche in vista della prossima stagione estiva, hanno continuato a fare grandi investimenti dei quali beneficerà il nostro territorio. Il comparto sa di avere in Cna un riferimento sempre pronto a fare battaglia per le nostre imprese”. “Buon lavoro al neo presidente Cosenza – ha aggiunto l’assessore al Demanio del Comune di Piana di Sorrento Marco D’Errico – siamo convinti di poter sviluppare con lui un’importante sinergia istituzionale dalla quale possono trarre benefici positivi il comparto e il nostro territorio. La caotica situazione normativa impone di sviluppare sinergie forti per affrontare il problema delle concessioni demaniali”.