Vincenzo D’Anna entra a far parte del Consiglio Superiore della Sanità

45
In foto Vincenzo D'Anna, presidente dell'Ordine nazionale dei Biologi
Vincenzo D’Anna entra a far parte del Consiglio Superiore della Sanità. La nomina arriva in seguito in seguito alla comunicazione del direttore generale del Css. D’Anna entra nell’importante organismo in qualità di presidente dell’Ordine nazionale dei Biologi. Già senatore e presidente nazionale di FederLab, l’associazione che riunisce i laboratori privati di analisi cliniche, nel suo nuovo ruolo lavorerà su temi di interesse del ministero della Salute e del Governo. Il Css, infatti, è referente principale su tutti i temi che interessano la sanità italiana e svolge anche una funzione propositiva su specifici temi.