Vino: ‘Sangiovese Purosangue’ sbarca nel cuore di Siena

6

Siena, 23 ott. (Labitalia) – Torna una nuova edizione di ‘Sangiovese Purosangue’, ideato e organizzato dall’Associazione EnoClub Siena, con un evento che ormai si ripete da 8 anni attraverso una formula itinerante che ha toccato città come Roma e Milano. Per il terzo anno consecutivo, la kermesse si svolgerà a Siena e per la prima volta sarà ospitato all’interno del Palazzo Comunale, dove si alterneranno approfondimenti e degustazioni alla presenza dei vignaioli, di fronte a un pubblico non solo di operatori e giornalisti ma anche di appassionati.

Saranno 70 le aziende partecipanti con le loro etichette di Sangiovese in purezza, per più di 300 vini in assaggio. I banchi di assaggio si svolgeranno nelle giornate di sabato e domenica (ore 15,30-19,30) ai Magazzini del Sale del Palazzo Comunale e saranno un importante momento non solo per confrontare vini di territori diversi ma anche per poter incontrare i produttori. Tre le degustazioni guidate che verteranno su verticali di vecchie annate di aziende che hanno contribuito a scrivere la storia del vino in Toscana.

‘Sangiovese Purosangue’, ideato da Davide Bonuccci, presidente di EnoClub, da diversi anni, si sta impegnando per portare a compimento un progetto di valorizzazione del vitigno partendo dal nucleo del Sangiovese toscano tramite indagini e confronti con le altre zone vinicole italiane: Romagna, Umbria e Lazio, con le rispettive sottozone e cru. Attraverso convegni e banchi di assaggio, a ‘Sangiovese Purosangue’ si potranno apprezzare le varie declinazioni territoriali.