Vino, successo delle Pmi del Sud all’EnoExpo di Cracovia

53

Si è chiusa a Cracovia la 16.ma edizione di EnoExpo,la più importante fiera dedicata ai vini sul territorio polacco. Per l’occasione l’ufficio Ice-Agenzia di Varsavia ha organizzato la partecipazione italiana nell’ambito del Programma Export Sud, alla quale hanno partecipato otto aziende produttrici, provenienti da Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Per dare modo agli operatori polacchi di approfondire la loro conoscenza dei vini e vitigni del Sud Italia sono stati organizzati, in uno spazio appositamente predisposto, all’interno del padiglione Italia, due seminari per ognuno dei 3 giorni di durata della Fiera, tenuti da due noti sommellier polacchi. L’Italia continua a mantenere il primato fra i fornitori di vini del mercato polacco per un valore di 53,5 milioni di euro (stima per l’anno in corso sulla base dei dati GUS dei primi 8 mesi dell’anno) seguita da Stati Uniti, Spagna, Germania e Francia.