Violenza su donne: ordinanza, ‘cercava killer per spezzare schiena e acido su viso a ex’

4

Roma, 7 apr. (Adnkronos) – Era alla ricerca di un killer italiano per “spezzare la schiena alla sua ex in maniera tale da farla rimanere paralizzata e costretta a muoversi sulla sedia a rotelle” e “versarle dell’acido sul viso”. E’ quanto emerge dall’ordinanza che ha portato agli arresti domiciliari un 40enne manager lombardo, accusato di stalking e tentate lesioni personali aggravate dopo l’inchiesta della Procura di Roma condotta dal pm Daniela Cento e coordinata dal procuratore Michele Prestipino.