Virtual Reality Bus, viaggio in 3D attraverso l’area archeologica di Roma

92
(foto dal profilo Facebook di Roma Capitale)

Viaggia a Roma il primo Virtual Reality Bus, la mostra in movimento che accompagna cittadini e turisti attraverso l’area archeologica centrale di Roma, alla scoperta dell’originale splendore dei monumenti antichi grazie alla ricostruzione in 3D. Muoversi tra gli attuali resti archeologici della Roma antica, e scoprire come erano 2000 anni fa, è un’esperienza immersiva unica al mondo. Il Virtual Reality Bus è stato realizzato da Invisible Cities, start up innovativa creata da Arsenale 23 con il supporto di Linkem, mentre le ricostruzioni 3D sono opera dei migliori specialisti di effetti visivi in Italia, con la supervisione di curatori archeologi.