Visciano, un monumento dedicato a Padre Arturo d’Onofrio

55

E’ stata inaugurata a Visciano (Napoli) nei pressi dell’uscita autostradale di Tufino, su strada provinciale di proprietà della Città Metropolitana, l’opera monumentale dedicata al servo di Dio Padre Arturo D’Onofrio. Opera architettonica innovativa allestita sul basamento della rotatoria dello svincolo stradale Schiava di Tufino. Padre Arturo e’ stato uomo di fede e colosso di solidarieta’ ed umanita’. La sua esemplarita’ di vita ha incarnato in pieno i valori del Vangelo nell’azione missionaria a servizio dei bisognosi e dei meno abbienti. L’opera nasce anche come segno di rigenerazione urbanistica, riqualificazione di una zona depressa e opera tesa a qualificare il senso turistico, ricettivo e religioso del sito. Citta’ Metropolitana ha dato in concessione gratuita il suolo in un programma piu’ ampio di recupero naturalistico e di sviluppo economico, per un ritorno alla vivibilita’ e sostenibilita’, di qui l’omaggio a Padre Arturo che rappresenta il tocco finale quale elemento di decoro urbano. Il consigliere metropolitano Raffaele Cacciapuoti, delegato alle strade e viabilita’, ha portato i saluti del sindaco Luigi De Magistris, evidenziando gli ottimi risultati ottenuti grazie alla sinergia istituzionale messa in atto, annunciando il prosieguo della stessa anche per altri interventi stradale e di sicurezza da qui a farsi. Presenti all’inaugurazione anche i consiglieri metropolitani Francesco Iovino e Felice Di Maiolo. Ha presieduto la cerimonia il vescovo della diocesi di Nola, mons. Marino, che dopo il taglio del nastro ha benedetto l’opera.