Volotea, da aprile collegamenti Napoli-Bilbao. Da Capodichino 22 mete raggiungibili

53

Sarà attiva dal mese di aprile la nuova rotta Volotea che collegherà Napoli alla località spagnola di Bilbao. Nel 2019 saliranno così a 22 le mete raggiungibili dall’aeroporto di Capodichino servite dalla compagnia aerea low-cost, 9 città italiane, 8 greche, 4 francesi, oltre alla novità 2019 della prima tappa in Spagna. “Siamo molto soddisfatti perchè colleghiamo due città capitali della cultura, con patrimonio naturale ed enogastronomico importante. Ampliamo il ventaglio di offerte già ampio a Napoli – sottolinea Carlos Munoz, presidente e fondatore di Volotea – e entro i prossimi 3 anni puntiamo a raggiungere le 30 – 35 destinazioni da e per Capodichino. In Campania abbiamo intensificato gli investimenti e nel 2019 si concretizzerà la più importante offerta Volotea in Italia con 7mila voli”. I biglietti Volotea in vendita allo scalo partenopeo saranno 930mila, confermando il trend di crescita della compagnia aerea che già nel periodo gennaio-ottobre 2018 ha fatto registrare una crescita di passeggeri del +51% rispetto allo scorso anno. “Nel 2019 Volotea dovrebbe divenire la terza compagnia aerea per numero di posti offerti sul nostro scalo – spiega Armando Brunini, amministratore delegato di Gesac, società di gestione dell’aeroporto -. In soli 5 anni la neonata Volotea è diventata una realtà consolidata a Napoli e oggi continua a investire, moltiplicando rotte e voli”. Per l’inverno, Volotea opererà da Napoli i collegamenti con Catania, Palermo, Verona, Genova, Torino, Trieste e Cagliari, nuova base della compagnia aerea per il 2019. Fino a gennaio è inoltre disponibile il volo Napoli – Nantes e l’obiettivo della low-cost è aumentare del 25% i biglietti disponibili nel periodo invernale.