Vortice ciclonico in arrivo

10

Roma, 19 set. (AdnKronos) – Bussa il vortice e arriva il maltempo. Secondo il team del sito iLMeteo.it, il vortice posizionato tra la Sardegna e il mar Tirreno genererà nelle prossime ore intensi ammassi nuvolosi che si caricheranno di energia sopra il mare ancora caldo. Essi genereranno temporali molto forti con nubifragi proprio sull’isola, con particolare attenzione alla provincia di Olbia-Tempio e Nuoro, dove sono attese piogge abbondanti o molto abbondanti, con annesso rischio idrogeologico.

Dalla tarda mattinata/primo pomeriggio precipitazioni temporalesche raggiungeranno il Lazio, la Toscana specie su Livorno, Grosseto e Siena, l’Umbria, le regioni adriatiche dalle Marche alla Puglia, i rilievi di Campania, Basilicata e Calabria e la Sicilia segnatamente sulle province di Messina, Catania, Enna e Siracusa. La serata e la notte infine saranno tempestose con tuoni, fulmini e nubifragi sulla Sardegna, e ancora sulle province di Olbia-Tempio, Nuoro e inoltre l’Ogliastra. Inoltre, temporali insisteranno ancora sull’Abruzzo, sul Molise e sulla Puglia da Foggia fino a Bari.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito iLMeteo.it avvisa che anche domani e venerdì i temporali insisteranno sulle medesime zone, colpendo ancora fortemente la Sardegna, ma anche la Sicilia. Nel corso del weekend tornerà il bel tempo su gran parte delle regioni, ma è già pronta un’irruzione di aria più fredda trasportata dalla Bora che inizierà a dilagare su tutta Italia nei primi giorni della prossima settimana con una fase di maltempo autunnale che ingloberà gradualmente tutte le regioni.