Vulcanair, la polizia britannica acquista 6 aerei P68r

259

Velivoli di matrice napoletana per la forza aerea della polizia britannica, la Uk National Police Air Service. Nei giorni scorsi, infatti, la società austriaca Airborne Technologies sigla un contratto per la fornitura di quattro aerei modello P68r della campana Vulcanair. L’accordo, che prevede un’opzione su due altri aeromobili, arriva al termine di un semestre di prova dei P68r presso la forza aerea della polizia inglese. Questi modelli realizzano azioni di supporto alla flotta di elicotteri su tutto il territorio nazionale. La consegna è prevista tra il 2016 e l’inizio del 2017. I P68r in servizio presso le forze di polizia di tutto il mondo sono, ad oggi, un centinaio. Di proprietà di Carlo e Remo De Feo, Vulcanair è un’industria aeronautica con sede a Casoria (Napoli), erede dell’esperienza di Partenavia dei fratelli Pascale. La società è nell’indotto di Atr e sviluppa diversi modelli in proprio: il già citato P68r che però è costruito anche nelle versioni Observer, Observer 2, Tc e 600 Viator. A questi si aggiungono il Vr e il V 1.0, che pure riscuotono notevole successo sul mercato. I velivoli realizzati da Vulcanair sono utilizzati da numerose compagnie di tutto il mondo, in particolar modo dai fornitori delle forze di polizia.