Webuild si aggiudica la gara per la tratta Fs Orsara-Bovino (Tav Napoli-Bari). Intervento da 561 mln

107
(da Facebook)

“Si compie oggi una nuova importante tappa verso il completamento della linea Alta velocità-Alta capacità Napoli-Bari, con l’aggiudicazione della gara di appalto indetta da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per la realizzazione della tratta Orsara-Bovino”, nel Foggiano. Lo comunica Rfi. Ad aggiudicarsi i lavori, per un valore a base di gara pari a circa 430 milioni, è stato il costituendo Consorzio Ordinario di Concorrenti Webuild spa (consorziata capofila) – Impresa Pizzarotti & C. spa (consorziata mandante) – Astaldi spa (consorziata mandante). L’intervento, quasi tutto in galleria, interessa il tratto terminale della direttrice Napoli-Bari, a cavallo tra le province di Avellino e Foggia, e risulta strategico nel riassetto complessivo dei collegamenti metropolitani, regionali e di lunga percorrenza, previsto con la realizzazione di tutto il potenziamento. L’investimento complessivo da parte di Rfi, comprensivo di altri costi e voci di spesa, è di circa 561,6 milioni di euro.