Welfare, Csel: “Arriva ‘tesoretto’ per fabbisogni standard comuni, al Sud il 46%”

12

Roma, 5 set. (Adnkronos) – Arriva un tesoretto da destinare al welfare e indirizzato, in particolare, ai comuni svantaggiati dai vecchi metodi di calcolo. Per il 2021 sono stati stanziati circa 216 milioni di euro, di cui il 46% andrà agli enti del Sud. E’ quanto emerge dal dossier del Centro studi enti locali, elaborato per l’Adnkronos, che ha utilizzato i dati dell’ultimo rapporto sul welfare locale diffuso dall’Istat (redatto nel 2021 ma basato su dati 2018). La ”fetta più consistente delle risorse andrà agli enti svantaggiati, in particolare quelli del mezzogiorno ”a lungo penalizzati da criterio della spesa storica”.