WeShort, intesa con Network Contacts. La startup selezionata da Campania Venture vuol essere la Netflix dei corti d’autore

149

Tra le numerose iniziative messe in campo dal Think Thank The European House – Ambrosetti per l’analisi e la crescita del tessuto economico italiano emerge, in collaborazione con la Regione Campania, l’iniziativa Campania Venture: un progetto innovativo di social innovation investment per lo sviluppo dell’ecosistema dell’innovazione e la promozione della cultura imprenditoriale. Il progetto ha l’ambizione di concorrere, insieme ad altre iniziative del Think Thank come il Technology Forum Campania – la cui quinta edizione si è tenuta a Napoli lo scorso 3 dicembre – alla trasformazione del Mezzogiorno d’Italia in un’area di leadership all’interno del Mediterraneo.
All’interno di Campania Venture sono state selezionate e presentate alle aziende partner una serie di startup innovative con l’obiettivo di stimolare processi di Open Innovation finalizzati al go to market. Una di queste è WeShort, giovane impresa che ha sviluppato una piattaforma streaming di cortometraggi d’autore.
WeShort è stata finanziata dal partner Network Contacts, azienda attiva nell’ambito Bpo/Crm e Ict, che oltre a partecipare come lead investor all’ultimo aumento di capitale di WeShort, ha stretto con la startup un accordo per il trasferimento di tecnologie e know how sugli ambiti intelligenza artificiale e blockchain.
“Guardare a cosa è stata in grado di fare Netflix e pensare di essere entrati in una startup italiana che ne può ricalcare le orme, è una sensazione elettrizzante – commenta Lelio Borgherese, ppresidente di Network Contacts -. Siamo un’azienda che sta investendo con decisione sullo sviluppo di soluzioni basate sulla Blockchain, soprattutto in ambito artistico e culturale. Crediamo infatti che per l’Italia sia strategico legare le opportunità della trasformazione digitale con il proprio asset principale: Arte e Cultura. E devo ringraziare il Club Ambrosetti che da anni sensibilizza e orienta tutto il mondo industriale verso la comprensione dei fattori di competitività sui quali vale la pena puntare. Oltre ovviamente a ringraziarlo per averci dato l’opportunità di conoscere WeShort”.
“Siamo molto felici che Network Contacts abbia deciso di accompagnare lo sviluppo di WeShort con questo aumento di capitale. In Italia – e soprattutto al Sud – continua ad esserci questa difficoltà di dialogo tra grandi aziende, investitori e startup, cui la Community Campania Venture contribuisce attraverso un paziente lavoro di avvicinamento tra domanda e offerta – afferma Cetti Lauteta, responsabile Scenario Sud, The European House – Ambrosetti -. Certo, la strada degli investimenti in Venture Capital al Sud è ancora tutta in salita, ma in Campania abbiamo trovato lo spirito giusto per moltiplicare esperienze di successo come questa e, anche grazie al supporto delle Istituzioni regionali e e dei nostri Partner, potremo andare avanti nelle nostre campagne di scouting di innovazione. In bocca al lupo a WeShort e grazie a Network Contacts per questo passo in avanti nel nostro lavoro insieme”.