Whirlpool, incontro a Roma: 300 operai napoletani presidiano il Ministero

56

Presidio con circa 300 lavoratori Whirlpool in corso davanti al Mise per protestare contro la cessione dello stabilimento di Napoli. In Campania lavorano circa 430 operai. Partiti questa mattina con otto bus da Napoli, i lavoratori indossano una maglietta bianca con la scritta “Whirlpool Napoli Non Molla”. Alle 15 è atteso un incontro al Ministero dello Sviluppo economico tra Fim Fiom e Uilm, governo e azienda.