Whirlpool, Napoli non molla. Anche de Magistris alla manifestazione di venerdì 25 al Castel dell’Ovo

105

“Venerdì 25 ottobre la città di Napoli abbraccia i lavoratori e le lavoratrici di Whirlpool in un incontro di forte livello civico e di comunità che si terrà alla Sala Italia di Castel dell’Ovo a partire dalle 16,30”: lo afferma il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. “I lavoratori hanno fortemente voluto questo evento pubblico – aggiunge de Magistris – che nasce dalla volontà di far arrivare proposte e riflessioni dal basso. Per la vertenza Whirlpool abbiamo dato il nostro sostegno e la nostra presenza continuamente e senza sottrarci e risparmiarci mai, perché crediamo fermamente nel valore del lavoro e della dignità dei lavoratori”. L’Amministrazione comunale di Napoli sarà presente con il Sindaco Luigi de Magistris e l’assessore al Lavoro Monica Buonanno, insieme a tanti esponenti della società civile, giuristi, economisti, organizzazioni e movimenti civici, uomini e donne del teatro, del cinema e della musica. “Napoli non molla – conclude il sindaco de Magistris – noi non molliamo perché sappiamo che la desertificazione industriale in aree degradate porta solo altre braccia alla camorra. Venerdì rifletteremo insieme con tanti esperti su Whirlpool, Lavoro e Mezzogiorno”.