Wine&Thecity, adesso è anche un magazine online sulla cultura del vino. Lo dirige Donatella Bernabò Silorata

105
in foto Donatella Bernabò Silorata

Wine&Thecity diventa un magazine online. La rassegna diffusa che dal 2008 coniuga cultura del vino e creatività urbana in un crossover di appuntamenti itineranti sempre diversi e originali, punta ora anche sul web writing e fonda la propria appendice informativa. Una vera e propria testata giornalistica con una mission precisa: raccontare il mondo del vino e del food da altre angolazioni, dando voce a storie e personaggi, iniziative, tendenze e territori. “L’idea nasce durante il lockdown della primavera scorsa – spiega Donatella Bernabò Silorata, giornalista, fondatrice di Wine&Thecity e direttore della testata -. In quel periodo di tempo sospeso, di progetti saltati, di incertezza e smarrimento, noi di Wine&Thecity non ci siamo mai fermate. Abbiamo deciso di scommettere sul futuro investendo tempo, risorse ed energie in una nuova avventura che mantenesse i fili con la nostra grande community costruita in oltre 13 anni di attività sul territorio”.
Il progetto è stato messo a punto nel corso del 2020 e ha coinvolto un team di consulenti esperti nel settore del web: Based digital agency che ha firmato design, tecnologia e SEO e  Dabliu Wstaff che cura le strategie digital e marketing. Il risultato è il nuovo portale www.wineandthecity.it completamente rinnovato nella sua parte grafica e tecnologica: design pulito e lineare, e contenuti che puntano ad un prodotto editoriale di qualità e ad un’informazione fresca in pieno stile Wine&Thecity. Non un magazine di informazione enologica tout court, ma un portale che spazia dal costume ai viaggi, dal design alla cucina, al benessere, sempre in tema vino e con un approccio unconventional.
La home page presenta una sintesi dei topic affrontati, suddivisi in cinque macro aree: Wine news, ovvero le notizie del mondo del vino, le novità delle aziende, gli eventi enologici; Tendenze per raccontare curiosità e trend del momento; Non solo vino con approfondimenti su food e dintorni; Viaggi per esplorare i territori del vino, i wine resort e le cantine che valgono il viaggio; ed infine Personaggi dedicato ai volti e alle storie più interessanti del mondo del vino.
Online da gennaio, Wine&Thecity magazine si avvale anche di tante collaborazioni e contributi esterni: tra gli altri, quelli di Tommaso Luongo Delegato Ais Napoli, Assunta Casiello sommelier e wine trotter che ogni mese firma la rubrica “Chilometri di vino”; Salvio Parisi, giornalista e fotografo di moda, che per la rubrica “Wine O’Clock, 5 domande e 1 calice” intervista personaggi del mondo del food&wine e del fashion con il suo piglio vivace; Francesco Continisio Presidente Italia Scuola Europea Sommelier; Salvatore Cautero, Chavalier de Champagne che scrive di maison ed etichette imperdibili.
Il portale è stato strutturato anche per informare gli utenti sugli eventi Wine&Thecity e come archivio di immagini, video e foto di oltre 13 anni di storia sul territorio. Con il lancio del suo magazine Wine&Thecity si conferma un incubatore di idee in continua evoluzione capace di tornare sempre a stupire con la sua inesauribile dose di creatività.