“Wisemindplace”, è italiano il primo e-commerce che mette in rete gli inventori

122

È italiano il primo e-commerce di beni immateriali che mette in rete gli inventori di tutto il mondo in un’unica piattaforma dove è possibile condividere, finanziare e mettere in vendita le proprie invenzioni, assicurandosi la tutela della proprietà intellettuale. A ideare Wisemindplace.com è stata Jessica Abbuonandi, giovanissima imprenditrice bolognese che ha trovato il modo di mettere in relazione il mondo degli inventori con chi è interessato alla compravendita delle proprietà industriali o a investire su marchi e brevetti di terzi. Wise Mind Place è il primo network dedicato a chi ha un’idea creativa e intende concretizzarla, proteggerla, metterla in vetrina e commercializzarla. La piattaforma, infatti, fornisce tutti i servizi necessari per sviluppare, tutelare e valorizzare le proprietà industriali in Italia e all’estero, creando anche un canale preferenziale di comunicazione tra creativi e acquirenti. Grazie a un team di esperti, composto da consulenti legali, brevettuali, di comunicazione, l’inventore è accompagnato nello sviluppo della sua idea progettuale dalla prima bozza fino alla realizzazione, eventualmente all’ottenimento del brevetto, alla pubblicità e alla vendita.