Yaki Tender, in centinaia all’inaugurazione del nuovo japanese restaurant di Napoli

168

In centinaia mercoledì scorso per l’opening del nuovo japanese restaurant di Napoli, Yaki Tender, in via Cappella Vecchia 5. Ad accogliere la gente c’era tutto lo staff del locale, Roberto Goretti, Massimiliano Riccardi e alcuni volti della famiglia jap come Roberta d’Amore di Tender e Alessio D’Agostino di Kiss Kiss Bang Bang. A fare gli onori di casa d’ora in avanti ci sarà Marco Scotti.
In outfit rock firmati Blunauta, Mila Gambardella e Cristiana Giordano responsabili della comunicazione e le hostess che hanno consegnato omaggi targati Paviè Bijoux, portachiavi customizzati con logo Yaki Tender. Altro ricordo carino della serata sono state le polaroid scattate e consegnate live con impresso i tanti sorrisi e scenette divertenti che hanno contraddistinto l’evento.
E a proposito di cooked food come manifesto di Yaki, ieri tutti gli ospiti si sono fatti fotografare da Romolo Pizi con dei cartelli con su scritto il claim “Jap food… A qualcuno piace caldo” destinato a diventare un tormentone per chi cerca un menu ricercato senza rinunciare ai diktat della cucina giapponese.
Ospiti speciali, gli attori Giorgia Gianetiempo, Luca Turco e Anna Capasso. Tra gli intervenuti, in prima linea Roberto Scotti, Maurizio Giovine, Roberto Loiacono, Francesco Monti e Giordana de Cesare, Valeria Gonzales, Viviana Racconto, Enrica Spagna Musso, Gianluigi Passarelli, Giuseppe Capasso, Valeria De Rosa, Veronica Pinto, Giuliana Gargano, Lina Carcuro, Fabrizio Chianese, Luciano Monti, Valerio Catalano, Federica Riccio, Lula Carratelli, Carlo d’Orta, Roberta Pacifico, Francesca e Davide Torchia, Piero Rivellini, Stefania Malvano.

Yaki Tender, a Napoli l'inaugurazione del nuovo japanese restaurant