Zigon: Al Sud non basta fare bene. Borghesia pronta a mettersi in gioco

36

Prende il via la presentazione del Manifesto delle 3E con l’introduzione di Marco Zigon, presidente di Getra e della Fondazione Matching Energies. “L’idea nasce da una sintesi con Il Denaro e il suo format Napoli 2020 – spiega Zigon -. Come imprenditore mi sono convinto che nel Sud non bastasse fare bene ma di più, per questo ho costituito la Fondazione Matching Energies che ha di fatto due missioni: una tecnica, relativa al mondo delle energie sostenibili, l’altra legata all’individuazione dei temi per uno sviluppo economico sociale del Paese a partire dal Sud“. Zigon fa riferimento al primo incontro di Ischia, da cui è nato il Manifesto basato sull’economia, l’etica e l’estetica. “Su questi temi abbiamo sviluppato dei seminari insieme a Scannapieco, Cantone e Toscani. Grazie a essi abbiamo raccolto proposte, fatto sintesi e fatto esplodere temi di una borghesia che vuole fare di tutto per dimostrare essere capace di mettersi in gioco e di meritarsi il ruolo di traino di un Sud che si riscopre come locomotiva dell’Italia”.