Agente uccide afroamericano disarmato nel suo letto

50

Un agente di Columbus, in Ohio, ha sparato, uccidendolo, un afroamericano disarmato mentre era nel suo letto. L’incidente è stato catturato dalla body camera dei poliziotti. Donovan Lewis, 20 anni, è morto nel corso della sparatoria avvenuta intorno alle 2 del mattino di martedì in un condominio dove gli agenti in uniforme stavano eseguendo un mandato di arresto per violenza domestica, aggressione e manipolazione impropria di un’arma da fuoco. La polizia non ha precisato per chi fosse il mandato.