Privacy Policy Cookie Policy
10.8 C
Napoli
martedì, Gennaio 18, 2022
Home Autori Articoli di Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

243 ARTICOLI 0 Commenti

La Chapelle nella “Chapelle” Palatina. Quando la retorica espositiva limita il volo dell’artista

A Milano David La Chapelle rappresentò la Cappella Sistina e Sgarbi si divertì a dire che “La Chapelle fa la chapelle”. A Napoli, da dicembre 2021 a marzo 2022 La Chapelle è DENTRO la chapelle, che in questo caso è la Cappella Palatina all’interno del Maschio Angioino. Quaranta opere, tra fotografie e negativi di...

La rivincita di Babbo Natale e della Befana

C’erano una volta le feste di Natale e dell’ Epifania. Buon Natale a tutti, la Befana vien di notte, la calza della Befana, Babbo Natale e la sua slitta. La Befana porta il carbone, con ‘Epifania le feste vanno via. C’erano anche gli scettici, quelli che indossavano la maschera della sopportazione, che però si scioglievano in lacrime...

Galleria del tempo, l’informazione c’è, l’emozione non è pervenuta…

Forse ci siamo. Tanto tuonò che piovve. Con la Galleria del Tempo, inaugurata nelle scuderie di Palazzo Reale, parrebbe cominciare davvero l’epoca delle tecniche dell’interpretazione per la gestione degli spazi espositivi. L’aspettativa è altissima. Un iconico Nino Manfredi avrebbe bofonchiato il suo fussecafusselavortabbona, e chi avrebbe mai potuto dargli torto. La comunicazione per questa “introduzione a Napoli” è stata...

Presepe e Unità d’Italia. Al Mann lo spirito del Natale e l’identità della nazione

Mario Draghi come un tribuno dell’antica Roma. Dante Alighieri che giganteggia tra i personaggi tipici del presepe napoletano. Poi il conte di Cavour e chi più ne ha più ne metta. L’Associazione Presepistica Napoletana di nuovo alla ribalta, e grazie alla poderosa struttura guidata da Giulierini, aiuta i napoletani ad entrare, attraverso l’arte, nello spirito del Natale. Dal 1°...

Una nuova frontiera per le esposizioni: comparate gente, comparate

Qui Museo Diocesano, coro delle Monache, ventitré opere di Aniello Falcone in mostra. Il taglio enunciato dal titolo della mostra è il possibile dialogo tra Falcone e Velasquez. Entusiasmante. Velasquez il pittore che assorbì tutta la nostra arte fondendo, e armonizzando le lezioni di Guercino, Reni e Carracci. Un gigante. Aniello Falcone l’artista che sperimentò l’originale unione tra naturalismo,...

La forza di Frida. Ma senza interpretazione anche due mostre non bastano

Un alito di tempo e Frida Kahlo dal Pan passa al Palazzo Fondi. Singolare, Watson, singolare. Imperturbabile Holmes. Un esposizione che, quasi, si sovrappone temporalmente all’altra. Stesso soggetto, modalità diverse. L’alunno impertinente di una vecchia pubblicità sosteneva che due is meglio che one. Biglietti da quattordici euro al Pan, 10 al Palazzo Fondi. La mostra fotografica e multimediale tenuta...

Fondi per la cultura, il progetto non è un elenco di azioni

Il gioco della pignatta (per i diversamente meridionali “pentolaccia”) è cominciato, siamo tutti in attesa della pioggia di euro che la pentolaccia (per i diversamente nordici “pignatta”), una volta centrata, lascerà cadere sulle teste degli italiani. E’ come quando si fantastica sulla vincita alla lotteria. Farò, dirò, eseguirò, migliorerò. I binari sui quali bisognerà muoversi sono tracciati, da tempo,...

Pnrr oh caro, tutti in attesa della pioggia di euro…

Pnrr oh caro. Tutti in attesa della pioggia di euro, leggiamo pure pioggia di debiti, che ci permetterà di volare in alto come mai siamo stati. Nelbludipintodi blu. Cosa fatta capo A: una cosa fatta non può essere disfatta. Ed allora avanti senza esitazione. Però. Il neo sindaco di Napoli dichiara che i 200 milioni di euro l’anno da...

Interpretazione e visione, un rapporto biunivoco non negoziabile. Anche nei parcheggi auto

Il parcheggio auto ad orario è oggettivamente un costo che incide non poco sui budget personali e familiari. Accordi e trattative fino quasi alla supplica senza ritegno per un posto dove liberarsi della propria auto per qualche ora. L’alternativa è quella della mosca prigioniera della carta moschicida. Quasi un colpo di fortuna: si lascia la macchina, ed anche un...

AAA Visione politica cercasi per il settore cultura

Par condicio. In tempo d’elezioni è un diktat, una garanzia di equilibrio tra le informazioni che si offrono al pubblico. C’è però un settore che gode, elezioni o meno, di equilibratissima assenza di contenuti a favore di sporadici spot. Indovina, indovinello. Silenzio, povertà di iniziative peraltro tutte simili tra loro. Non ha bisogno di presentazioni: è il settore della...
- Advertisement -


Ricevi notizie ogni giorno


Confindustria News