Home Autori Articoli di Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini

Cultura 2.0 di Fabiana Gardini
153 ARTICOLI 0 Commenti

Due tecniche per una mostra, da Leonardo c’è sempre da imparare

Una formula espositiva finalmente diversa nella Cripta del Complesso Monumentale Vincenziano. Ancora una volta quando si preme il pedale dell’emozione, le esposizioni raggiungono sempre risultati interessanti in termini di visite e gradimento. Acciderbolina, cosa succede in città. Fino ad ora tante le mostre sui frutti del genio di Leonardo, tutte con il flusso di visite che l’interesse poteva suscitare...

Il Museo della realtà virtuale, l’interpretazione è ancora lontana

Sembrava che lo scopo fosse stato raggiunto: la tecnologia al servizio dei musei per produrre esperienze indimenticabili. Perdindirindina, sorbole, direbbero i bolognesi. Ed è proprio a Bologna che sembrava si fosse accesa la luce dell’interpretazione al museo. Un antico palazzo sede del museo della storia ha ricevuto ben 17000 visite in un mese, offrendo ai turisti la possibilità di...

Museo a pagamento, l’interpretazione è l’ago della bilancia

Musei gratis, musei a pagamento. Ogni domenica d’inizio mese la diatriba si riaccende. Chi tuona affinché l’ingresso ai musei sia gratuito, chi si schiera sul fronte contrario. Oh che bello. Tanto baccano e poi silenzio. Il mese dopo tutto ricomincia ed i fari si accendono sulla personalità di turno che tuona, sancisce, decreta. Il problema resta sul tavolo. Il...

Macerata chiama Londra e Madrid – cercasi Fil Rouge

Innegabile, l’evento è importante ed il suo respiro internazionale, conferma ancora una volta, se qualcuno non avesse contezza, l’interesse e l’ammirazione che suscita l’arte italiana del 500. Al Palazzo Buonaccorsi a Macerata sta per chiudersi la mostra italiana su Lorenzo Lotto. Una staffetta d’arte è in atto e dopo macerata Londra, prima Madrid. Accidenti che colpaccio per l’artista, ah...

Beyoncè e Louvre, il vincitore è il direttore Martinez

Esterofilia senza ragione mai, riconoscere il merito sempre. A prescindere dai colori delle bandiere, e da quell’educazione che aveva abolito le parole patria e patriottismo insegnandoci ad ammirare tutto purché non fosse italiano. Però. Beyoncè e il marito Jay-Z, con il loro video girato nel Louvre, hanno di certo avuto qualche peso sull’aumento di un milione e mezzo di...

Dal vernissage alle visite ordinarie, l’irrinunciabile cura dell’emozione

Ogni mostra una vernice, un vernissage come dicono gli habitué. Oh quelle élégance. La ricetta è collaudata: piccole percentuali di amanti dell’arte, qualche addetto ai lavori, amici e parenti quanto basta, tanta gente importante. Più ne arrivano meglio è. Tutti presenti per omaggiare l’artista, gustarne il lavoro, con tutto il piacere dell’anteprima riservata. Gli organizzatori, in grande spolvero, riservano...

Expanded Interiors, l’interpretazione ormai è di moda

Expanded Interiors al Parco di Ercolano: un vero esperimento interpretativo di esposizione. Alziamoci in piedi e urliamo GOAL. Realizzato ora, nei nostri tempi, seguendo un metodo iniziato da Amedeo Maiuri l’archeologo che, negli anni 20, con il suo lavoro di soprintendente alle Antichità di Napoli e del Mezzogiorno e di archeologo permise a Capri, Ercolano e Pompei e ai Campi...

Quante storie dietro quei pastori ritrovati

Pastori che potrebbero raccontarne di belle, anzi di brutte. Bruttissime. Dopo essere stati esposti nelle case dei delinquenti che li avevano trafugati, dopo essere stati spettatori di infime e sporche trame di sangue, le piccole opere d’arte sono in attesa di essere riabbracciate dai legittimi proprietari. Eccoli tutti in mostra nella Basilica di San Domenico Maggiore in attesa di...

Rubens torna a casa, ma senza interpretazione

A Natale siamo tutti più buoni, siamo pieni di immagini che inneggiano alla famiglia e alla casa come suo punto d’aggregazione. Poteva Palazzo Zevallos di Stigliano ignorare l’input proveniente da un mondo che si addobba, e si prepara alla festa simbolo di tutta la civiltà occidentale? Mai. Cosa c’è di più natalizio che proporre al pubblico una mostra di...

Il Maschio Angioino e Futurismo – occasoni perdute, buona la prossima

Il Maschio Angioino ospita di nuovo l’arte del 1900. Bene, sarà un successo. I Futuristi con la bramosia di modernità temporaneamente esposti in un castello tra i più antichi a Napoli. Bella contraddizione. O forse mirabile accordo con la modernità di un altro secolo. In fondo anche il 1900 è ormai lontano ed una struttura che è riuscita ad essere...
- Advertisement -

Guarda la newsletter di oggi


Guarda Confindustria News




Infotraffico del 18 Febbraio 2019












Almanacco della Campania 2018

Scarica pdf

 

Ultime Notizie