Privacy Policy Cookie Policy
10.8 C
Napoli
giovedì, Gennaio 20, 2022
Home Autori Articoli di I caffè liberali di Antonluca Cuoco

I caffè liberali di Antonluca Cuoco

50 ARTICOLI 0 Commenti

Come nel primo dopoguerra, per tornare a crescere dopo la pandemia servono lavoro e studio

Il nostro paese vive, da lungo tempo ormai, molteplici crisi ed emergenze: da quella economica del debito e della produttività a quella sociale e di visone del futuro ma ce n’è una che forse determinerà gli anni a venire in modo dirimente ovvero la crisi demografica. Un popolo che non fa figli, illuso di potersi adagiare sul passato, con la...

La cattiva spesa sulle spalle dei bravi contribuenti

Per cambiare in meglio il funzionamento di un comune, di una regione e l’apparato di uno stato intero servono parole di verità. Oltre che coraggio riformatore. Il settore pubblico italiano, con le sue prestazioni, era e resta un drammatico freno allo sviluppo perché continua a drenare risorse ingenti, incidendo in negativo sui processi economici pregiudicando la competitività, produttività e...

Antitrust, social network e democrazie nel ventunesimo millennio: conversazione con Luciano Floridi

L’effetto dei social network sul sistema dell’informazione e sui processi politici globali è sempre più dirompente. Nel contempo queste grandi piattaforme, che intermediano il flusso della vita economica e civile, costituiscono un mercato sempre più marcatamente monopolistico o oligopolistico. Del ruolo delle politiche e delle legislazioni antitrust, per ripristinare condizioni di competizione e pluralismo, e dello stato della politica...

Giuseppe Benedetto: Perché No a un Referendum demagogico e dannoso per l’Italia già malata

L’integrità della Costituzione italiana non è un dogma: è possibile pensare di modificarla, anche aggiornandola in più parti ma è cruciale avere un progetto logico e coerente ed una visione organica e razionale. Ridurre gli sprechi della politica e le inefficienze dei procedimenti legislativi è necessario e possibile anche senza finire per compromettere e indebolire la democrazia rappresentativa in cui viviamo. Ambire a superare il bicameralismo perfetto è più che legittimo, forse opportuno come non mai,...

Istruzione e formazione, un sistema da rifondare per rilanciare il paese nel villaggio globale

di Antonluca Cuoco Il tradizionale concerto di politiche che hanno caratterizzato il nostro fisco, il nostro sistema di istruzione e formazione, il nostro welfare va rifondato. E’ ormai evidente quanto rapidamente stiano cambiando le economie nazionali moderne ed i modelli produttivi italiani, europei ed occidentali quindi immaginare come cambierà il lavoro diventa un cruciale tema all’ordine del giorno, in modo da...

Europa oggi significa Unione Europea. Conversazione con Jean Pierre Darnis

Essere europei significa sempre di più avere una piena coscienza europea, con la consapevolezza che non solo quanto accade a Parigi influenza la vita a Roma e quanto succede a Berlino abbia effetti sul futuro di Madrid, ma anche che sono interconnesse le vicende di località meno note di province europee oggi legate in filiere continentali ed internazionali. La capacità...

La libertà non ha orari

La società è cambiata, imporre la chiusura non aiuterà i piccoli negozi (ma solo l’online). Le conseguenze della bozza di legge supportata da alcuni confusi personaggi anacronistici e proposta da certi demagoghi parlamentari italiani sono letali per le libertà dei cittadini e per l’economia del paese in cui viviamo (e lavoriamo ancora): le chiusure nei giorni festivi comporterebbero la perdita...

Sul Venezuela il mondo al bivio tra libertà e tirannia. Italia resta coi regimi, fuori dall’occidente

Conversazione con Vanessa Ledezma. A causa della quantità di nostri concittadini che nel corso del secolo scorso hanno lasciato la nostra penisola per le Americhe, l’Italia potrebbe essere definita terra di poeti, santi e americani. Dal 1861 sono stati svariati milioni gli italiani emigrati in cerca di fortuna: Argentina, Brasile, Stati Uniti ma anche Venezuela le mete storiche tra la...

Il Bisogno di una politica che guardi lontano e rappresenti anche giovani e nascituri

L'Italia è prima tra i paesi OCSE per spesa pensionistica in rapporto al PIL, con il doppio della media. L’Italia è anche il paese che macina record negativi in fatto di nascite. Nel 2017 sono nati 458.151 bambini, il livello più basso dall’Unità d’Italia nel 1861, e prosegue la tendenza alla discesa delle nascite iniziata dieci anni fa. Secondo...

Denominazioni di Origine Inventate e Raccontate

Oggi le chiamano narrazioni, gli esterofili usano il termine storytelling e certi esperti di marketing ci costruiscono carriere e fatturano libri, conferenze e seminari. E’ la forza della comunicazione di sempre, ora con nuovi strumenti, leve e messaggi studiati per nuove platee di destinatari e rinnovata determinazione ad animare il dibattito pubblico, condizionandolo. Delle bugie del marketing nei prodotti...
- Advertisement -


Ricevi notizie ogni giorno


Confindustria News