Bce: rallenta ripresa eurozona, rischi da ricari energia

9

Roma, 11 nov. -(Adnkronos) – “L’economia dell’area dell’euro ha proseguito la sua ripresa vigorosa, sebbene a un ritmo in certa misura più moderato”. Lo conferma la Bce nel Bollettino appena diffuso in cui spiega come nell’Eurozona “ci si attende che il prodotto superi il livello su cui si collocava prima della pandemia entro la fine dell’anno”. L’Eurotower sottolinea i benefici effetti economici della campagna di vaccinazione: “La stretta della pandemia sull’economia si è allentata visibilmente, a fronte dell’elevato numero di persone attualmente vaccinate”, una evoluzione che “sostiene la spesa per consumi, in particolare nei settori del tempo libero, della ristorazione, dei viaggi e dei trasporti”. Sullo sfondo però resta l’incognita della crescita dell’inflazione: “Nei prossimi mesi, però, i rincari dei beni energetici potrebbero ridurre il potere di acquisto” ammonisce la Bce.