Borsa: Milano peggiora con Europa

26

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – Piazza Affari prende la via del ribasso. Il listino perde l’1,4% con il Banco Popolare che risulta sospeso per un tuffo del 5%. Pesanti anche Mps (-5,8%) e la Bpm (-5%). Ha girato in calo alla fine anche Eni che adesso lascia sul terreno lo 0,40%). Tra i pochi titoli in rialzo Ferrari (+1,2%) e Ferragamo (+1,1%).
    Anche a livello europeo la situazione è peggiorata: tutti i mercati del Vecchio Continente perdono terreno da Francoforte a Londra e Parigi. Tutti perdono mediamente lo 0,5%.
   

(ANSA) – MILANO, 3 FEB – Piazza Affari prende la via del ribasso. Il listino perde l’1,4% con il Banco Popolare che risulta sospeso per un tuffo del 5%. Pesanti anche Mps (-5,8%) e la Bpm (-5%). Ha girato in calo alla fine anche Eni che adesso lascia sul terreno lo 0,40%). Tra i pochi titoli in rialzo Ferrari (+1,2%) e Ferragamo (+1,1%).
    Anche a livello europeo la situazione è peggiorata: tutti i mercati del Vecchio Continente perdono terreno da Francoforte a Londra e Parigi. Tutti perdono mediamente lo 0,5%.