Borsa: scivolano Europa e Milano (-3%)

50

(ANSA) – MILANO, 8 FEB – Ulteriore corrente di vendite sulla Borsa di Milano e su tutti i mercati europei: in un clima di forte nervosismo l’indice Ftse Mib cede il 3% ben sotto quota 17mila punti, con diverse sospensioni in asta di volatilità, anche per titoli rilevanti come Unicredit, Intesa e Mediaset.
    Crolla Carige (-9%), sempre molto male Mps e Fca, che perdono oltre il 7%. Male tutto il settore bancario (Ubi -6%), Poste cede oltre il 5%, Telecom più di quattro punti. Tengono Enel e Generali.
   

(ANSA) – MILANO, 8 FEB – Ulteriore corrente di vendite sulla Borsa di Milano e su tutti i mercati europei: in un clima di forte nervosismo l’indice Ftse Mib cede il 3% ben sotto quota 17mila punti, con diverse sospensioni in asta di volatilità, anche per titoli rilevanti come Unicredit, Intesa e Mediaset.
    Crolla Carige (-9%), sempre molto male Mps e Fca, che perdono oltre il 7%. Male tutto il settore bancario (Ubi -6%), Poste cede oltre il 5%, Telecom più di quattro punti. Tengono Enel e Generali.