Citroen, sospensioni attive per C5 X Hybrid Plug-In

18

ROMA (ITALPRESS) – La versione Hybrid Plug-In di Nuova Citroèn C5 X propone, in anteprima mondiale, le sospensioni attive Citroen Advanced Comfort che associano gli smorzatori idraulici progressivi a un controllo attivo delle sospensioni. Il veicolo adatta la sospensione di ciascuna ruota, rendendola più morbida o più rigida in base alle condizioni riscontrate. Grazie a sensori che rilevano le irregolarità della strada in pochi millesimi di secondo, le informazioni vengono trasmesse a una centralina elettronica che determina in ogni momento i parametri corretti per offrire il massimo comfort a tutti gli occupanti. Oltre ai sensori dell’ESP, la sospensione controllata dispone di 4 sensori di posizione verticale e di 3 sensori che rilevano la velocità delle ruote per analizzare i movimenti della scocca e il ritmo di guida: accelerazione longitudinale e laterale, angolo di imbardata (rotazione del veicolo intorno al suo asse verticale), angolo e velocità di sterzata del volante, posizione del pedale dell’acceleratore, pressione di frenata o carico del veicolo.
Tutte queste informazioni consentono alla centralina elettronica di adattare costantemente la regolazione di ogni sospensione.
In questo modo, il sistema di controllo delle sospensioni rafforza l’efficacia dell’azione degli smorzatori idraulici progressivi aumentando ulteriormente l’escursione delle sospensioni durante le fasi di guida, per garantire l’effetto di sorvolare la strada nei tratti rettilinei, assicurando al contempo un’efficace stabilità della scocca in caso di forti sollecitazioni e rafforzando così la sensazione di sicurezza a bordo. Nuova Citroen C5 X Hybrid Plug-In propone 4 modalità di guida, che possono essere attivate tramite il selettore di modalità sulla console centrale in base al tipo di strada percorsa e al comfort desiderato dal conducente e dai passeggeri.
In modalità di guida “Electric”, la trazione è ovviamente completamente elettrica, con le sospensioni Active Citroen Advanced Comfort regolate in modalità “Normal”.
La modalità di guida “Hybrid” alterna la trazione 100% elettrica a un’associazione tra la motorizzazione elettrica e termica.
Le sospensioni attive rimangono in modalità “Normal”.
In modalità “Comfort”, la trazione funziona come nella modalità “Hybrid”, ma le sospensioni attive passano alla modalità “Comfort” per potenziare l’effetto “tappeto volante”.
Le modalità “Normal” e “Comfort” delle sospensioni sono simili tra loro al di sotto dei 50 km/h per garantire la massima flessibilità alle basse frequenze. Al di sopra dei 50 km/h, le modalità si differenziano per garantire la migliore flessibilità in modalità “Comfort” e la migliore sintesi tra comfort e stabilità della scocca in funzione della velocità in modalità “Normal”. Infine, nella modalità di guida “Sport”, il motore termico è sempre in funzione ed è supportato dal motore elettrico per offrire il massimo dinamismo. Allo stesso tempo, le regolazioni dello sterzo, dell’acceleratore e del cambio automatico diventano più dinamiche. Le sospensioni attive passano anch’esse a una modalità “Sport”, più rigida, per aumentare il piacere di guida.
(ITALPRESS).
-foto ufficio stampa Citroen-