Confsal, Margiotta “Saldare debito con i giovani”

10

[videojs_video url=”https://video.italpress.com/play/mp4/video/61pl948mvylp74ab7e52kao3″]

“Milioni di giovani inattivi o disoccupati non hanno più fiducia nella classe dirigente del Paese. Verso di loro i governi di oggi e di ieri hanno accumulato un debito enorme, la Confsal è impegnata perché questo debito venga saldato in tempi brevi”. Lo ha detto il segretario nazionale della Confsal, Angelo Raffaele Margiotta, in piazza del Plebiscito a Napoli per la Festa dei lavoratori.

sat/red