Covid, 7.270 contagi e 30 morti, salgono ricoveri e terapie intensive

12

ROMA (ITALPRESS) – Nuova crescita dei casi di coronavirus nel Paese. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute i nuovi positivi sono 7.270, in salita rispetto ai 6.968 registrati nelle 24 ore precedenti, ma a fronte di un numero inferiore di tamponi processati, 216.969 e che determina un tasso di positività al 3,35%. Sono invece 30 i decessi. I guariti sono 4.715, per un totale di 4.170.810 da inizio emergenza, mentre gli attualmente positivi crescono di 2.524 raggiungendo il totale di 121.285. Dal fronte ospedaliero si evidenzia una crescita dei ricoveri nei reparti ordinari, dove sono ospitati 2.975 pazienti, in salita di 27. Tornano ad aumentare anche le terapie intensive, con 352 ricoverati, che equivale a un incremento di 15 unità con 40 nuovi ingressi. Le persone in isolamento domiciliare sono 117.958. La Sicilia con 1.134 nuovi casi si conferma essere la regione dove si registra un incremento più sostenuto dei contagi, seguita da Toscana (876) e Lombardia (679). Al contrario le regioni dove si evidenzia una minore crescita sono Valle d’Aosta (1) e Molise (4).
(ITALPRESS).