Economist: è Tel Aviv la città più cara al mondo, a Roma il crollo più forte

15

Roma, 1 dic. -(Adnkronos) – Non è più Parigi ma Tel Aviv la città più cara del mondo, mentre Roma fa registrare il calo più forte per via del crollo dei prezzi dell’abbigliamento e dei beni di prima necessità. A sancirlo l’indagine del settimanale ‘The Economist’ che ogni sei mesi elabora una serie di dati nel suo Worldwide Cost of Living Survey: alle spalle della metropoli israeliana si piazza proprio Parigi (a pari merito con Singapore), seguita da Zurigo, Hong Kong e New York. Ultima – nella classifica che esamina i costi di più di 200 prodotti e servizi in 173 paesi – la capitale siriana Damasco.