Guerra, Salvini ai suoi: Vado al confine polacco con l’Ucraina

66
in foto Matteo Salvini

Andrò al confine polacco con l’Ucraina“. A quanto apprende l’AdnKronos è quanto avrebbe annunciato Matteo Salvini ai suoi parlamentari, nel corso della riunione di questa mattina al teatro Umberto, nel cuore di Roma. Ieri il leader della Lega, nel corso di una conferenza stampa alla Camera, aveva fatto sapere che era allo studio l’ipotesi di una trasferta nella zona di guerra, per “frapporsi tra le bombe e il popolo, tra il popolo e i missili”, auspicando un marcia della pace, “magari lanciata dal Santo Padre”.