Investimenti italiani a Zanzibar: l’ambasciatore Lombardi inaugura associazione di albergatori

166

L’ambasciatore Marco Lombardi, insieme con il vice presidente di Zanzibar, Hemed Suleiman Abdulla, ha partecipato, il 19 giugno scorso, all’evento di lancio della Hotel Association Zanzibar (HAZ) che raccoglie i più importanti operatori turistici dell’isola. La nuova associazione è composta per il 70% da imprenditori italiani e ha come chaimano Paolo Rosso del gruppo Alpitour. Obiettivo di Haz è di espandere ulteriormente il settore turistico a Zanzibar. L’Ambasciatore Lombardi, nel salutare la nuova associazione, ha dichiarato che il turismo rappresenta un esempio di quelle collaborazioni economiche ‘win-win’ tra Italia e Tanzania per il cui accrescimento l’Ambasciata d’Italia si sta spendendo con tutte le sue energie. Il comparto turistico, ha continuato Lombardi, rappresenta l’82% del totale degli investimenti esteri diretti a Zanzibar, mentre le operazioni legate alle vacanze a Zanzibar dei nostri Connazionali creano in Italia piu’ di 20 mila posti di lavoro.