Ischia, appello della Caritas per i bisognosi

81

La Caritas dell’isola d’Ischia (Napoli) ha lanciato un appello per raccogliere coperte pesanti e giacconi e per segnalare persone che stanno vivendo in situazioni di emergenza a causa del freddo. “In questi giorni di forte freddo – spiega in una nota il direttore della Caritas diocesana, don Gioacchino Castaldi – i volontari si sono attivati per capire chi ha bisogno di un luogo caldo e accogliente con un pasto caldo e le cure necessarie”. Nell’anno appena concluso – si legge nella nota della Caritas – c’è stata una grande adesione dei supermercati dell’isola d’Ischia per la “colletta alimentare” organizzata dalla Caritas Diocesana lo scorso sabato 3 dicembre. “Nonostante la crisi economica abbia colpito anche la nostra isola, la popolazione – spiega don Gioacchino – manifestando un forte senso di solidarietà verso i più deboli, ha risposto con tanta generosità all’appello della Caritas”. I generi alimentari (pasta, latte, olio, legumi, scatolami, alimenti per la prima infanzia, farina, zucchero), raccolti con l’aiuto di numerosi volontari, sono stati ripartiti tra le diverse parrocchie della diocesi ed enti religiosi, per un ammontare complessivo di Kg. 9.358.