Maltempo, Meloni “La mia coscienza mi impone di tornare in Italia”

27

ROMA (ITALPRESS) – “Non riesco più a stare lontano dall’Italia in un momento tanto complesso: ho bisogno di lavorare in prima persona per dare le risposte necessarie. La mia coscienza mi impone di tornare”. Lo dice la premier, Giorgia Meloni, dal G7 di Hiroshima. “Serve a me il tempo per organizzare al meglio il Cdm. Martedì ci saranno i primi provvedimenti in Cdm sul maltempo”.
“L’Italia – ha aggiunto – deve essere molto soddisfatta del contributo portato alla discussione nel G7. Siamo considerati partner seri, credibili, affidabili”, aggiunge.
-foto agenziafotogramma.it-
(ITALPRESS).