Morte Navalny, Scholz: la Russia non è più una democrazia

7


“Dimostra quanto sia cambiata Mosca”

Milano, 16 feb. (askanews) – “È una cosa terribile, che dimostra anche quanto sia cambiata la Russia. Dopo i promettenti sviluppi, purtroppo avvenuti molto tempo fa, che andavano nella direzione della democrazia, la Russia non è più una democrazia”. Così il cancelliere tedesco Olaf Scholz ha commentato la morte dell’oppositore russo Aleksey Navalny.