**Napoleone: dal grande statista al mito, nuovi libri raccontano la sua leggenda**

18

Roma, 30 apr. (Adnkronos) – Il grande statista e il manager, ma anche il generale che, per ottenere le sue vittorie e conquiste, ha fatto leva su una guardia imperiale fidata e disposta a tutto per lui. Ed ancora l’uomo che è diventato una leggenda alimentata subito dopo la sua morte, il 5 maggio del 1821, alla fine del suo esilio a Sant’Elena, una sperduta isola dell’Atlantico dove ha trascorso gli ultimi anni di vita. Napoleone Bonaparte è un argomento ghiotto per gli studiosi che, in vista del bicentenario della morte, l’hanno declinato con chiavi di lettura diverse illuminando aspetti particolari.