Napoli: Costa, ‘candidatura pm con centrodestra è contronatura’

8

Roma, 27 mag. (Adnkronos) – “Un procuratore in carica fino all’ultimo nello stesso luogo dove si candida è scelta sempre sbagliata, che diventa contronatura se è il centrodestra a proporla, dopo avere lottato in Parlamento per stroncare il fenomeno delle toghe che approfittano della ribalta mediatica delle inchieste per avere visibilità politica. Questo mentre la stragrande maggioranza dei colleghi sgobba silenziosamente nei tribunali italiani”. Lo dichiara Enrico Costa, responsabile Giustizia di Azione.