San Giuseppe Vesuviano festeggia i 125 anni di storia

91

Una data storica per il Comune di San Giuseppe Vesuviano, quella che segna i 125 anni dal 19 febbraio 1893, giorno in cui, con decreto reale firmato da Umberto I, fu ufficializzata la nascita del Comune di San Giuseppe. Il 23 dicembre 1894, poi, con un ulteriore decreto reale, il Comune cambiò denominazione e assunse l’attuale denominazione “San Giuseppe Vesuviano”.
Nel 1906 il paese subì gravi danni a causa dell’eruzione del Vesuvio e venne, in seguito, interamente ricostruito. Nel 1923 fu aggiunto allo stemma comunale il motto “ex flammis orior” (dalle fiamme sorgo). Fra gli anni settanta e novanta, San Giuseppe Vesuviano ha vissuto un fortissimo sviluppo del settore dell’industria tessile, affermandosi, insieme a Prato, quale polo più importante d’Italia. Tuttavia, lo sviluppo commerciale ed industriale non si è fermato alla sola filiera del tessile e della moda, estendendosi gradualmente anche al settore agroalimentare, con importanti imprese che esportano in vari mercati esteri. Dal un punto di vista artistico-culturale, la città di San Giuseppe Vesuviano offre numerosi punti di interesse, tra cui il Santuario dedicato a San Giuseppe, risalente al 1622 ed il Monumento ai Caduti della I Guerra Mondiale.
Servita dallo svincolo autostradale dell’A30, dalla strada statale 268 del Vesuvio e dai trasporti ferroviari dell’EAV, San Giuseppe Vesuviano oggi è una città moderna e multiculturale, efficacemente connessa da un sistema integrato di trasporti che la unisce alle principali città della Campania ed offre rilevanti opportunità e agevolazioni a chi desidera creare nuovi investimenti. Il territorio, inoltre, è servito da una connessione internet pubblica accessibile mediante tecnologia wifi e l’Ente comunale, impegnato nel sostegno allo sviluppo delle attività produttive e commerciali secondo criteri di sostenibilità e nella promozione dell’innovazione tecnologica, sta ampliando i canali di comunicazione con i cittadini e con le imprese, servendosi già, oltre che degli strumenti tradizionali e del sito web istituzionale (www.comune.sangiuseppevesuviano.na.it), di un’applicazione per dispositivi mobili Android ed iOS e della pagina Facebook (www.facebook.com/sgvofficial).
“Riteniamo che l’occasione di una data storica di così centrale rilievo ed interesse per la nostra comunità costituisca un’occasione importante per ‘consegnare’ ai giovani la storia della nostra città – sottolinea Almerinda Giordano, Assessore alla Legalità – ed è per questo, infatti, che coinvolgeremo le scuole in un percorso che condurrà, in occasione della festa di San Giuseppe, alla premiazione dei migliori elaborati prodotti dagli studenti”.