Scrittori: è morto Pieter Aspe, autore fiammingo di romanzi polizieschi

20

Bruxelles, 2 mag. – (Adnkronos) – Lo scrittore belga Pieter Aspe, conosciuto per i suoi romanzi polizieschi con il commissario Pieter Van In e il sostituto procuratore Hannelore Martens come protagonisti principali, è morto sabato 1 maggio in un ospedale di Bruges all’età di 68 anni. Da tempo soffriva di un cagionevole stato di salute, dovuto prima a ripetuti problemi cardiaci e da oltre un anno a un’insufficienza polmonare. Nel 2018 aveva fondato una sua casa editrice, Aspe Nv, che ha diffuso la notizia della scomparsa.