Sentiment Index, investitori credono in ripresa

44

Gli investitori professionali italiani certificati CFA rimangono fiduciosi su una ripresa dell’economia italiana nei prossimi sei mesi, con il ‘Sentiment Index’ che si mantiene stabile a 47,4. Nel dettaglio delle principali asset class, i rendimenti obbligazionari sono previsti stabili in Europa ed in ascesa negli Stati Uniti. Le aspettative sui mercati azionari europei permangono positive mentre dovrebbe proseguire l’apprezzamento del dollaro USA nei confronti dell’euro. Il ‘CFA Italy Radiocor Financial Business Survey’ ha misurato il parere di 76 professionisti con certificazione CFA e membri dell’Associazione, un campione rappresentativo del punto di vista degli investitori professionali italiani. I circa 400 soci di CFA Italy svolgono principalmente i ruoli di gestore di portafoglio, analista finanziario, trader, broker, consulente e top manager di societa’ del settore finanziario. Il sondaggio, svolto tra il 20 ed il 31 luglio 2015, rileva un dato stabile per l’indice di sentiment a 47,4 dal precedente 47,1 del mese scorso.