Trasporti, sciopero nazionale domani di 24 ore: stop a bus e metro

183

Sciopero nazionale di 24 ore domani nel trasporto pubblico locale. A proclamarlo unitariamente Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Autoferrotranvieri per ”il rifiuto delle associazioni datoriali Asstra, Agens e Anav di entrare nel merito di una reale trattativa per il rinnovo del contratto collettivo nazionale Autoferrotranvieri Internavigatori (Mobilità Tpl) e per il miglioramento delle condizioni lavorative, sia normative che salariali”.
Napoli dalle 9.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio; Bari dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15:30 a fine servizio; Reggio Calabria dalle 8 alle 18 e dalle 21 a fine servizio. Nelle principali città si terranno presidi presso le prefetture e le istituzioni locali per sollecitare l’avvio, alla presenza di tutti i soggetti coinvolti, di una sede istituzionale di confronto per sbloccare la trattativa di rinnovo del contratto.