Ucraina, La Russa “Inaccettabile fingere non sia stata aggressione”

46

ROMA (ITALPRESS) – “Avevo previsto un breve intervento sui temi specifici di questo G20. Però l’intervento della speaker russa mi impone immediatamente, per la mia coscienza e per la posizione italiana, di sottolineare come sia inaccettabile fare finta che non sia avvenuta un’aggressione ai danni dell’Ucraina che ha sconvolto l’indipendenza, la libertà e la vita di quel paese. Io non accetto che si possa parlare in questa sede trascurando questo fatto”. Così il presidente del Senato, Ignazio La Russa, durante la riunione dei presidenti dei parlamenti al G20 in corso a Nuova Delhi, ha replicato alle parole di Valentina Ivanova Matvienko, presidente del consiglio federale della Federazione Russa. “Sarebbe stato più opportuno allora attenersi genericamente ai temi oggetto di questo convegno. Anche perchè sarebbe bastato richiamarsi unicamente alla condanna del terrorismo pronunciata questa mattina dal primo ministro Modi che suona di preoccupante attualità anche per i drammatici avvenimenti di Israele”, ha aggiunto.
(ITALPRESS).
– Foto: ufficio stampa Senato –