2 giugno: Mattarella, ‘è tempo impegno, stop a polemiche e distinzioni’

16

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – “Questo è tempo di un impegno che non lascia spazio a polemiche e distinzioni. Tutti siamo chiamati a lavorare per il Paese, facendo appieno il nostro dovere, ognuno per la sua parte”. Lo ha sottolineato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, intervenendo a Codogno per la Festa della Repubblica.