Afghanistan: Prodi, ‘dialogo con talebani è strada obbligata’

12

Roma, 22 ago. (Adnkronos) – “La presa di potere da parte dei talebani appare completa e, nel prevedibile futuro, senza alternative. Bisogna quindi tenerne conto e dedicare ogni nostra energia nell’evitare vendette e spargimenti di sangue, proteggendo, per quanto è possibile, almeno i diritti elementari di tutti i cittadini afghani. Non credo che, nonostante le dichiarazioni riassicuranti, quest’obiettivo sia una priorità degli attuali governanti del martoriato Paese”. Lo scrive Romano Prodi su Il Messaggero.