Aspi: Colli (Bocconi), ‘ma quali ricatti, comportamento Atlantia è normale’

63

Milano, 23 mag. (Adnkronos) – “E’ normale che Atlantia si comporti così, che ritiri il suo piano di investimenti su Autostrade per l’Italia e valuti azioni legali, dal momento che è una società quotata e deve rispondere ai suoi investitori istituzionali”. L’economista Andrea Colli, professore di Storia economica all’Università Bocconi e autore di volumi dedicati alla famiglia Benetton e alla sua storia imprenditoriale non ha dubbi sulla ‘coerenza’ dell’atteggiamento della società, di cui i Benetton e la loro holding, sostiene, “possiedono una quota importante, certo, sono l’azionista di riferimento, ma non fanno quello che vogliono: regnano ma non governano, c’è un management per questo”.